La Rivoluzione Arancione in Ucraina

“Razom Nas Bahato, Nas Ne Podolaty” (in ucraino: Разом нас багато, нас не подолати) , ovvero “Insieme siamo molti, non ci sconfiggeranno”, questa frase racchiude tutta l’essenza della Rivoluzione Arancione ucraina che nel 2004 portò nelle piazze delle maggiori città del Paese e soprattutto in Piazza Maidan a Kiev centinaia di migliaia di manifestanti all’indomani delle elezioni presidenziali del 21 novembre. I brogli elettorali che consentirono al delfino dell’allora presidente Leonid Kučma, ovvero Viktor Janukovyč, di vincere le suddette elezioni scatenarono l’indignazione della maggioranza della popolazione, che aveva dato il proprio sostegno alla candidatura del leader della coalizione “Nostra Ucraina” (Naša Ukrajina), Viktor Juščenko.

Deliberatamente ispirato ai sentimenti di forza e compattezza popolare riproposti dalla celebre canzone “El pueblo unido jamás será vencido” del gruppo cileno Quilapayùn, il testo della band ucraina Greenjolly divenne ben presto l’inno della Rivoluzione Arancione, le cui immagini sono ampiamente mostrate nel video musicale sottostante.

Together we are many

Together we are many, they won’t overcome us

Falsification (No), machination (No)
Little shenanigans (No), no lies
Juščenko (Yes),  Juščenko (Yes)
It’s our President (Yes, yes)

Together we are many, they won’t overcome us

We – all together, we – forever
We – the Ukrainian daughters and sons
It’s now or never, enough waiting
Together we are many, they won’t overcome us

Together we are many, they won’t overcome us

Annunci
Categorie: Storia dell'Europa Orientale | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “La Rivoluzione Arancione in Ucraina

  1. L’ha ribloggato su Casellario Politico Trentinoe ha commentato:
    Parlando di “Sovverisivi” al giorno d’oggi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: